Torta in barattolo #iomangioinufficio…

In ufficio ci vuole il salato ma anche il dolce, insomma non si vive di soli panini! Quindi ho pensato di postare una torta buona e morbida e non sbriciolosa: la torta nel barattolo. Vi basterà avere qualche barattolo da 300/400 grammi, anche usato,(lavato e sterilizzato) e versarci il vostro classico impasto della torta sbattuta,  farlo cuocere nel forno senza coperchio e poi chiuderlo subito a fine cottura per dare modo di formare il sottovuoto.

Di seguito la mia ricetta a base di crusca d’avena, cioccolato e farina integrale.

Qui trovate le altre ricette della serie #iomangioinufficioabassoindiceglicemico. :)!


Ingredienti per 4 barattoli = 4 dessert da ufficio

125 g farina integrale di tipo 2
50 g crusca d’avena
50 g cioccolato fondente al 72%
100 ml panna di soia o di cocco
1 yogurt di soia
50 g zucchero integrale di cocco
1 uovo
1 cucchiaino di caffè macinato
½ bustina di lievito per dolci

4 cucchiai di marmellata

Cottura
35 minuti
160 gradi

Preparazione
Fate fondere a bagnomaria il cioccolato con la panna, lo zucchero di cocco e il caffè in polvere. Lasciate raffreddare.
In una terrina mescolate gli altri ingredienti e aggiungete il cioccolato fuso.

Versate in 4 barattoli, vanno benissimo quelli riciclati delle marmellate, avendo cura di riempirli solo a 3/4.
Infornate i barattoli per 35 minuti a 160 gradi, appoggiati alla leccarda, e senza il coperchio.
A fine cottura estraeteli, attenzione a manipolarli con cura perché saranno incandescenti, aggiungete un cucchiaio di marmellata su ognuno, e chiudeteli col loro coperchio. Lasciate raffreddare. Si formerà il sottovuoto che vi permetterà di mantenelre integre per diverse settimane.

Raffaella Fenoglio © Riproduzione Riservata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *