Inspiring Mentor: aperte le iscrizioni per la 5a edizione

Il 15 gennaio Young Women Network, Associazione non profit nata nel 2012 con lo scopo di promuovere l’empowerment delle giovani donne, ha aperto sul proprio sito ufficiale le iscrizioni per la 5° edizione di “Inspiring Mentor”, il programma volto a supportare la carriera e il work-life balance di giovani talenti, grazie alla collaborazione di manager e professionisti che mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze in un percorso one-to-one con il mentee.

Il programma, nato con lo scopo di sostenere i giovani talenti e colmare il gender gap nella leadership, si conferma come uno dei fiori all’occhiello di Young Women Network: l’ultima edizione, conclusasi a dicembre 2019 con due importanti eventi a Milano in Assolombarda e a Roma presso Banca FIDEURAM, ha visto l’abbinamento di oltre 200 coppie di mentor e mentee, con la partecipazione di professioniste provenienti da differenti settori, quali finanza, marketing, retail, media e consulenza.

Inspiring Mentor 2020: “quote azzurre” e un lancio carbon-neutral
Inspiring Mentor si pone come un programma ambizioso, nel quale ogni professionista mette a disposizione expertise e il proprio know how per aiutare le donne che si approcciano al mondo del lavoro a costruire il proprio percorso di carriera in maniera solida e strutturata. Ogni anno Young Women Network cerca, attraverso questo percorso, di affrontare le sfide e gli interrogativi di una società in continua evoluzione.
Proprio per questo nel 2020 sarà introdotta una grande novità: l’Associazione darà a dieci uomini la possibilità di candidarsi al programma in qualità di mentee, lanciando così una provocazione e una sfida: riconoscere nelle donne e professioniste il ruolo di mentor e confrontarsi con un diverso approccio al mondo del lavoro.

Commenta così Martina Rogato, Presidente di Young Women Network: “Per la prima volta nella storia di YWN, daremo la possibilità a 10 giovani professionisti di partecipare al Programma. L’inserimento di una quota blu all’interno di un’Associazione che si rivolge alle giovani ragazze è per cercare di raggiungere un ulteriore piccolo passo nella strada verso la parità di genere: far sentire a un giovane uomo il desiderio professionale di avere come riferimento e come esempio di successo da raggiungere, una donna leader nel suo settore. Sono quindi molto orgogliosa di poter confermare il percorso Inspiring Mentor per il quinto anno consecutivo, per dare la possibilità a nuovi talenti di diventare la versione migliore di sé, attraverso la condivisione di strumenti e modelli per perseguire al meglio i propri desideri professionali, a prescindere dai propri obiettivi di carriera.”
Non solo carriera e leadership, ma anche attenzione nei confronti dell’ambiente e rispetto per il contesto in cui lavoriamo e viviamo. Infatti l’evento di lancio del programma previsto per marzo 2020 sarà totalmente carbon–neutral, ovvero saranno compensate le emissioni di CO2 emanate per organizzarlo.

Chi può partecipare al Programma Inspiring Mentor

Potranno candidarsi al programma mentori ambosessi con almeno 15 anni di esperienza in diversi settori che verranno associati, come nelle precedenti edizioni, alle candidature di mentee under 36 iscritte a Young Women Network, oltre che a 10 mentee uomini under 36 che da quest’anno faranno da pilot sulle “quote azzurre”.

Per approfondire: cos’è il Mentoring
Il mentoring è una relazione tra due persone nella quale il mentee, affidandosi alle competenze e all’esperienza maturata dal proprio mentor, cerca di chiarire i propri obiettivi professionali, facendo un focus sulle competenze e sulle soft skills in suo possesso e su quelle da acquisire per arrivare al risultato professionale prefissato.

Young Women Network e l’importanza del Mentoring
Da quattro anni l’Associazione porta avanti il programma Inspiring Mentor, con lo scopo di sostenere i giovani talenti e colmare il gender gap nella leadership. Secondo il ‘Global Gender Gap Report 2020’ pubblicato annualmente dal World Economic Forum, l’Italia è scesa al 76esimo posto su 153 Paesi, perdendo addirittura 6 posizione rispetto all’anno 2018. Guardando all’interno degli stati membri dell’Unione Europea, l’Italia è al 14esimo posto, con 4.4 punti in meno rispetto alla media dei Paesi EU.
Sono numerosi gli studi che dimostrano l’impatto sociale positivo del Mentoring: è stato comprovato che i dipendenti che si sono affidati a percorsi di mentoring hanno più consapevolezza delle proprie potenzialità e delle proprie skills, fattore che li porta a credere e a ottenere più avanzamenti di carriera, arrivando per questo a ricevere un compenso più̀ alto e più̀ promozioni, rispetto ai dipendenti che non sono mai stati affiancati a mentor.

L’associazione
Young Women Network è un’associazione non profit costituita con l’intento di promuovere l’empowerment femminile, favorendo la cultura della collaborazione e del network di valore. Nata del 2012 e costantemente supportata dal lavoro di 30 volontarie, Young Women Network è oggi presente a Milano e Roma e vanta oltre 350 associate, professioniste over 25 provenienti da diversi settori. Prima associazione italiana ad organizzare un evento ufficiale TEDx Women, ha come obiettivo quello di valorizzare i giovani talenti attraverso l’organizzazione di eventi mirati, la partecipazione a incontri con le istituzioni a livello nazionale e internazionale e, infine, la collaborazione con partner d’eccellenza quali Boston Consulting Group, Google, Cariplo Factory, Vodafone, Mediobanca, NTT Data, Accenture e molti altri. Young Women Network promuove il proprio impegno tramite quattro attività principali, Networking, Formazione, Advocacy e Mentoring, declinate attraverso le macro aree su digitale, soft skills, tool economici e legali e sviluppo della leadership e della rete relazionale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *