Crumble veg di ratatuia piccante

Un secondo, un antipasto, uno sfizio? Non so, ma di una cosa sono certa: questa ricetta è adatta per qualsiasi occasione. 


Ingredienti

Ratatuia
zucchine chiare
melanzane
peperoni (rossi e gialli)
pomodori o polpa di pomodoro
sedano
cipolla o scalogno
peperoncino
basilico, origano, una manciata di olive denocciolate (anche verdi vanno benissimo)
sale, aglio, olio di oliva extra vergine

Crumble
100 g pane integrale
50 g mandorle
erba cipollina

Cottura

Forno: 15 + 20 minuti
220 gradi

Preparazione

Lavate le verdure, tagliarle secondo consuetudine.
Versare un po’ di olio nella padella con lo scalogno affettato, l’aglio e il peperoncino. In seguito aggiungere le altre verdure e fare saltare una decina di minuti. Salare, e unire basilico, origano e olive.
Se invece dei pomodori avete optato per la polpa questo è il momento di metterla in padella e farla asciugare alcuni minuti. Preparate una pirofila foderata di carta forno bagnata e strizzata.

Disponete la ratatuia e infilatela in forno.

Ora fate il crumble.
Frullate il pane tagliato a pezzetti con le mandorle, l’olio e l’erba cipollina (o altro basilico). Salterà fuori un composto granuloso, come se fossero grosse briciole di pane.
Passati 15 minuti, da quando avete messo la pirola in forno, estraetela, e cospargetela di crumble, schiacciandolo sulla superficie col dorso del cucchiaio.

Rinfilatela nel forno per altri 20 minuti.

Foto e testo a cura di Raffaella Fenoglio © Riproduzione Riservata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *