Ballerina in dvd: recensione

Dopo il grande successo al cinema, finalmente è disponibile in home video e sulle migliori piattaforme on demand, Ballerina, il film d’animazione che ha conquistato grandi e piccini nella passata stagione cinematografica.

La storia di Félicie ha coinvolto il pubblico grazie anche alle voci prestate ai protagonisti dall’attrice Sabrina Ferilli, da Eleonora Abbagnato e dall’attore Federico Russo. Un grande successo coronato anche dalle musiche originali di Francesca Michielin, giovane talento italiano e vincitrice di X Factor.

Ambientato nella Francia di fine Ottocento, Félicie, dai capelli rossi e le simpatiche lentiggini sul naso, ha 11 anni e la sua vita è molto dura, perché vive in un orfanotrofio. Tuttavia, ha un grande sogno: danzare! Insieme al suo amico Victor, che ha il pallino di diventare inventore, organizzerà una fuga ad hoc e alla fine prenderanno il primo treno per Parigi. Quando vedrà danzare l’Étoile dell’Opéra non ha dubbi: deve assolutamente far parte di quel mondo. La danza classica, per lei, è tutto. Troverà il coraggio di superare le avversità del destino?

Be’, sta a voi scoprirlo, magari assieme alle vostre piccole pesti, soprattutto se avete delle bimbe desiderose di diventare delle future ballerine, perché è garantito che la trama dal sapore dickensiano, i movimenti coreografici ben studiati, l’entusiasmo di Félicie, nonché il racconto fortemente emotivo, vi conquisteranno. Infatti, Félicie trasmette positività, voglia di fare e di farcela. Tutto l’intero film è un messaggio di puro ottimismo e invita grandi e bambini a non perdersi mai d’animo.

Buoni i dettagli urbani e cromatici, bellissimo il tema della determinazione dell’importanza di certi valori, come l’amicizia. In sostanza, Ballerina è un lungometraggio capace di infondere passione.

Anche la Ville Lumière del 1899 è resa in modo sublime. Inoltre, la contrapposizione dei due personaggi femminili principali, benché sia stereotipata, è comunque ben riuscita. Infatti, se da una parte Camille è una danzatrice eccezionale, tutta perfezione e impeccabile tecnica, Félicie è puro movimento, è grazia vitale. È tempra, resilienza, ardimento.

In definitiva, i registi Eric Summer ed Éric Warin hanno dato alla luce un film con un impianto fiabesco capace di mettere buon umore e di regalare una bella sferzata di energia. Buona visione!

 

Silvia Casini

© Riproduzione Riservata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *