Ant-Man and The Wasp: nuovo trailer ufficiale

Mentre in tutto il mondo il film Marvel Avengers: Infinity War domina il box office con incassi da record, l’Universo Cinematografico Marvel riporta sul grande schermo il più piccolo dei supereroi con il nuovo capitolo Ant-Man and The Wasp. Diretto da Peyton Reed e prodotto da Kevin Feige, il film arriverà nelle sale italiane il 14 agosto, anche in 3D.

Dopo gli eventi raccontati in Captain America: Civil War, Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da Hope van Dyne e dal Dr. Hank Pym. Scott dovrà indossare ancora una volta la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp, mentre la squadra cercherà di far luce sui segreti del proprio passato.

Il nuovo film Marvel Ant-Man and The Wasp è interpretato da Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Pena, Walton Goggins, Bobby Cannavale, Judy Greer, Tip “T.I.” Harris, David Dastmalchian, Hannah John Kamen, Abby Ryder-Fortson, Randall Park, Michelle Pfeiffer, Laurence Fishburne e Michael Douglas.

La sceneggiatura del film è firmata da Chris McKenna & Erik Sommers, Paul Rudd, Andrew Barrer & Gabriel Ferrari, mentre Louis D’Esposito, Victoria Alonso, Stephen Broussard, Charles Newirth e Stan Lee sono i produttori esecutivi.

Ant-Man and The Wasp è il sequel di due film diversi”, spiega il produttore Kevin Feige. “È un nuovo episodio di Ant-Man e allo stesso tempo mostra le conseguenze degli eventi di Captain America: Civil War. È davvero esaltante riuscire a raccontare storie come queste, combinando i personaggi provenienti da film diversi e costruendo le loro apparizioni negli altri film”.

Nel film Marvel Ant-Man and The Wasp Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da Hope van Dyne e dal Dr. Hank Pym. Scott dovrà indossare ancora una volta la sua tuta e imparare a combattere al fianco di Wasp, mentre la squadra cercherà di far luce sui segreti del proprio passato.

Il brillante scienziato Hank Pym e il suo alter ego Ant-Man esordirono nei fumetti Marvel nel 1962 all’interno di Tales to Astonish #27, per poi apparire nel 1963 all’interno della squadra degli Avengers in Avengers #1. Gli incommensurabili contributi offerti da Pym al mondo dei supereroi ebbero inizio con la scoperta di una sostanza chimica unica nel suo genere, soprannominata la Particella Pym, che gli permetteva di alterare le dimensioni del proprio corpo e possedere una forza sovrumana. Wasp, uno dei membri fondatori degli Avengers insieme ad Ant-Man e prima supereroina della squadra, fece la sua prima apparizione in Tales to Astonish #44 nel 1963.

“Volevamo mantenere la promessa fatta alla fine di Ant-Man prosegue Feige. “Studiando la storia dei fumetti, si scopre che Ant-Man e Wasp furono una delle più grandi squadre Marvel. Avevamo già accennato a questo nel flashback presente nel primo film, in cui si vedevano gli Ant-Man e Wasp originali, ma volevamo assolutamente rivederlo nel mondo moderno. Hope e Scott non potrebbero essere più diversi come supereroi: si tratta del punto di partenza perfetto per esplorare il modo in cui questo duo utilizza il proprio potenziale, cercando di essere all’altezza delle rispettive identità”.

Del film ci saranno diverse anteprime l’11 agosto. Così, ritorneranno le divertenti scene d’azione costruite attorno ai cambi di dimensioni, che in Ant-Man avevano intrattenuto gli spettatori di tutto il mondo. Questo nuovo capitolo però  è arricchito da un’energia innovativa e amplificata grazie alla nuova alleanza tra Ant-Man e Wasp e pubblico avrà finalmente la soddisfazione di vedere Wasp in azione.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *