Shiver Poltergeist: recensione

Gioco distribuito dalla Adventure Production,  Shiver Poltergeist  è un rompicapo a tinte gialle e paranormali.

La storia narra di Ricardo Chellini e della sua improvvisa fortuna (o sfortuna) di aver ereditato un magnifico maniero in Inghilterra. Fin qui niente di strano, se non fosse che questo maniero sia infestato da un fantasma vendicativo. Ricardo dovrà quindi svelare il mistero dei suoi parenti per ridare pace allo spirito. Ma qualcuno sembra tramare nell’ombra affinché Chellini non arrivi alla verità…

Shiver Poltergeist presenta delle buone atmosfere gotiche e delle musiche ben armonizzate con l’ambientazione cupa. Ci sembrerà di vivere in un vero racconto di fantasmi.

Il background  dello spettro è una storia interessante, dando un tocco di personalità al presunto villain della storia.

Parlando del lato tecnico, è un classico rompicapo ben costruito, di difficoltà media. Il gioco presenterà anche una sezione di aiuto per i giocatori meno esperti nel genere.

Ora passiamo ai lati negativi: il protagonista è pressoché piatto e non sappiamo quasi nulla del suo passato, il nemico principale, il vero assassino della storia, è un figura scontata e rientra nei soliti cliché delle storie investigative. Davvero, potevano evitare questa soluzione al mistero del maniero.

In conclusione, Shiver Poltergeist è un buon racconto interattivo, con enigmi abbastanza tosti, che potrà affascinare gli amanti del genere.

 

Debora Parisi

© Riproduzione Riservata

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *