Series Con: tutto il meglio della serialità a Milano

Nasce Series Con, la prima edizione del nuovo grande evento dedicato alla serialità, l’11 e il 12 maggio, a Milano, presso Tenoha (via Vigevano, 18). La manifestazione è organizzata da STARDUST by QMI, presieduta da Giovanni Cova con il coordinamento editoriale di Andrea Bernardini e Gianmaria Tammaro.

Incontri, ospiti, talent, talk sul tema e proiezioni sul grande schermo saranno i protagonisti della due giorni sul “fenomeno del momento: tutti le guardano, tutti ne parlano, si sono moltiplicate riscuotendo sempre maggiore successo”.

Tra le novità di questa prima edizione, i premi del pubblico e della critica: il Golden Couch Award assegnato dal pubblico con le votazione on line su www.seriescon.it, il Golden Screen Award, premio assegnato da una giuria di esperti e addetti ai lavori al migliore attore/attrice del 2018 e il premio onorario Series Con Award.

Il programma di Series Con si dividerà tra proiezioni e incontri: dalle serie tv internazionali a un focus su quelle italiane, con prime assolute, ospiti e talent che presenteranno al grande pubblico maratone o puntate in esclusiva.

Confermata l’anteprima di due episodi dell’ultima stagione di The Big Bang Theory, una delle serie più amate in Italia e in tutto il mondo, disponibile su Infinity insieme all’intero cofanetto delle 11 stagioni. Ideata da Chuck Lorre e Bill Prady e interpretata principalmente da Johnny Galecki, Jim Parsons e Kaley Cuoco, la serie racconta in maniera ironica le vicende quotidiane di un gruppo di giovani scienziati, e di come la loro condizione di nerd e geek ne influenzi i rapporti con il mondo circostante.

Oltre alle proiezioni in programma una serie di incontri con attori, registi e i protagonisti della parte industry del mercato “serie tv”. La manifestazione è a ingresso gratuito.

“Series Con – anticipano gli organizzatori – ha l’obiettivo di coinvolgere gli appassionati e di creare quel legame unico che unisca addetti ai lavori – attori, registi, scrittori e produttori – e spettatori, attraverso proiezioni, panel, anteprime nazionali ed internazionali”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *