Social-retelling

Immagino Leopardi, Penelope, Don Abbondio e Dante con un cellulare in mano o davanti al pc.

Leopardi, con il cellulare in mano, seduto sull’autobus, fissa WhatsApp, privo di coraggio a inviare un messaggio a Silvia.

Penelope di giorno scrive messaggi da inviare a Ulisse. Di notte li cancella.

Don Abbondio, costretto dai Bravi, scrive su Tinder a ogni coppia che sta per incontrarsi “questo incontro non s’ha da fare, né domani, né mai“.

Dante trascorre giorni chiuso nella solitudine della sua stanza, a fissare la foto di Beatrice su Facebook, senza mai avere il coraggio di scriverle.

Caronte si offre di portare la lettera, ma lui rifiuta.

Roberta La Placa

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *