The silent child: il cortometraggio Premio Oscar 2018 in onda su Studio Universal

Studio Universal (Mediaset Premium DT) presenta in Prima TV, all’interno del magazine A Noi Piace Corto, lunedì 26 marzo alle 20.40, il cortometraggio, vincitore del Premio Oscar 2018: The silent child (2017) di Chris Overton con Maisie Sly (Libby), Rachel Shenton (Joanne), Rachel Fielding (Sue) e Philip York (Paul).

Sinossi

Ambientato nell’Inghilterra rurale, The silent child, è la storia di Libby, una bambina sorda dalla nascita. La sua famiglia fa parte della classe media ed è composta da due fratelli maggiori, una madre costantemente stressata dai suoi impegni e un marito molto preso dal lavoro. I due genitori cercano una soluzione per dare a Libby gli strumenti giusti per affrontare al meglio il mondo reale, nel quale la bambina dovrà crescere.

Ma quando assumono una persona specializzata per aiutare chi ha problemi di sordità, diverrà chiaro che non è Libby, l’unica ad avere un problema da risolvere.

Biografia

Nato nello Staffordshire, Chris Overton, inizia la sua carrier come attore. Lavora in diversi progetti per film e serie TV al fianco, ad esempio, di Joel Schumacher o del Premio Oscar, Roman Polanski e ha fatto parte del cast del film Pride diretto da Matthew Warchus. Pur avendo esordito come attore, ha avuto l’opportunità di imparare molto sulla regia. A tal punto, da aver fondato, all’età di 20 anni, la Slick Showreels, una casa di produzione che oggi è leader in Inghilterra.

The silent child è il suo esordio alla regia ed è stata una vera sfida avendo girato con una bambina completamente sorda che si esprimeva solo con il linguaggio dei segni. Al fine di prepararsi al meglio, ha imparato lui stesso il linguaggio dei segni ed ha cercato il più possibile di costruire una buona relazione con la piccola attrice prima di iniziare a girare. In questo modo lei si è sentita a suo agio sul set e Chris ha potuto realizzare questo suo primo lavoro.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *